Studio Giambo di Silvia Fossati

Sergio Rinaldelli

Water & Color011

Nato a Firenze dove vive e lavora, inizia a dipingere da bambino sotto la guida del padre, pittore dilettante e appassionato d’arte.

Dopo la laurea in Lingue e letterature slave frequenta l’Accademia di Belle Arti. La sua ricerca più recente è volta alla riformulazione in chiave astratta di elementi naturalistici nell’ottica di un’interpretazione simbolica del visibile. Sue opere si trovano in collezioni private e pubbliche, tra le quali si ricordano la Biblioteca Marucelliana, il Museo Diocesano e la Fondazione Alinari di Firenze; il Consiglio Regionale della Toscana e l’Archivio di Stato; la Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci; il Museo d’arte antica, moderna e contemporanea “Giuseppe Sciortino”, Complesso monumentale Guglielmo II di Monreale (Palermo) e il Telesia Museum di San Roberto (Reggio Calabria).

È documentato presso il Kunsthistorisches Institut in Florenz, la Biblioteca Nazionale Centrale, la Biblioteca Marucelliana e l’Istituto Olandese di Storia dell’arte di Firenze, la Biblioteka Jagiellońska di Cracovia, Polonia.

Chiudi il menu