Carraro Libera

Si forma alla pittura e all'incisione iscrivendosi alla Scuola Internazionale di Grafica e all'Accademia di Belle Arti di Venezia, seguendo corsi specifici presso l'Accademia di Salisburgo e frequentando gli atelier di diversi artisti europei.

Dotata di una sensibilità cromatica forte e squillante elabora composizioni fortemente stilizzate.

Rilevante anche la produzione di monotipi, in cui l'artista mette a frutto la propria esperienza incisoria.

A partire dagli anni settanta, l'attività espositiva annovera numerose personali e collettive, sia a Venezia, dove l'artista risiede, sia in altre città italiane (Bari, Belluno, Bergamo, Bolzano, Bologna, Bassano del Grappa, Chioggia, Ferrara, Firenze, Gradisca d' Isonzo, Gorizia, Lido di Iesolo, Levico Terme, Mantova, Modena, Milano, Messina, Pisa, Pordenone, Padova, Piacenza, Roma, Spilimbergo, Sasso Marconi, Treviso, Trieste, Tarvisio, Torino, Udine, Urbino, Vercelli, Vicenza, Verona.) ed estere (Parigi, Lione, Mulhouse, Salisburgo, Linz, Wels, Klagenfurt, Vienna, Keutschach, Grafing bei München Freiberg, Londra, Larissa, Santander Buenos Aires, S. Paolo, Melbourne, Hobart, Perth, Brisbane Adelaide, Camberra, Sidney, Lubiana ).

È citata da Giorgio di Genova nel V volume della Storia dell’Arte del ‘900 - Ed. Bora

Abita in Riviera del Brenta, nel Comune di Fiesso d'Artico - Venezia
Via Riviera del Brenta, 326.
Tel.  +39 041 415893 

Website: www. arteearte. net


« Torna indietro